Appartamento in affitto: quando e perché conviene

Appartamento in affitto: quando e perché conviene

 

Affittare casa, garanzia di benefici

Diventare proprietario della propria residenza principale è il sogno di molti italiani, l’affare su cui investire tutti i risparmi di una vita, in realtà, per alcune persone, l'affitto può essere un'opzione migliore. L'acquisto di una casa, si sa, pesa molto di più sul reddito rispetto ad un appartamento in affitto, nonostante il calo dei prezzi e delle tariffe che continuano a comunicare agenzie immobiliari e banche. Pertanto, l'accesso alla proprietà non è ancora alla portata di tutte le tasche.

Cosa offre il mercato immobiliare

Se stai cercando un bel posto in cui vivere, senza dubbio troverai una soluzione adatta alle tue esigenze e alle tue possibilità economiche, perché oggi il mercato immobiliare risponde ai bisogni e ai desideri di tutti. Tuttavia, poiché la soluzione appropriata varia da persona a persona, diventa difficile generalizzare.

Di certo l'acquisto di un immobile offre una certa sicurezza e bonus e vantaggi fiscali, ma il valore degli immobili è soggetto a fluttuazioni economiche e molto spesso un prestito pesa più di un canone mensile.

È importante fare tutte le considerazioni del caso prima di muoversi. Se per te l'acquisto di una casa non è ancora possibile, puoi, tuttavia, decidere di prendere un appartamento in affitto sfruttando tutti i vantaggi di essere un inquilino.

Trovare un alloggio dove sentirsi bene è importante. Il tipo di immobile da ricercare deve, pertanto, essere compatibile con le proprie esigenze: casa o appartamento, numero di stanze, cucina abitabile o angolo cottura, uno o due servizi... Più criteri si stabiliscono, più tempo risparmierai per la ricerca della tua casa ideale.

Vantaggi di una casa in affitto

L'affitto di un immobile presenta diversi vantaggi. Non devi chiedere un mutuo e non spendi i tuoi risparmi nello stesso modo in cui avresti dovuto acquistando una casa o un appartamento, inoltre, così, eviti anche tutte le seccature che avresti dovuto affrontare. Poiché gli annunci di affitto appartamenti sono abbastanza facili da trovare, ricordati di stabilire il budget che puoi spendere.  

  • i reali costi da sostenere riguardano i canoni mensili e le eventuali spese condominiali;
  • le spese dei lavori di manutenzione ordinaria spettano a te, mentre la manutenzione straordinaria è generalmente a carico del proprietario dell'immobile;
  • in qualità di inquilino godi di maggiore libertà, hai maggiore flessibilità e puoi muoverti velocemente se si presentano altre opportunità o esigenze. 

Gli svantaggi di prendere un appartamento in affitto

Purtroppo ci sono anche alcuni svantaggi nell'affittare una proprietà, il principale è che le quote versate mensilmente non danno modo di possedere la casa o l'appartamento successivamente. L'affitto mensile non è un investimento e in un certo senso stai sprecando denaro.

In qualità di inquilino dipendi dal proprietario il quale, ad esempio, può rifiutarsi di rinnovare il contratto alla scadenza dei termini o decidere di mettere in vendita l'immobile.

Preso atto di tutti questi elementi, rivolgersi ad un professionista del settore consente di risparmiare molto tempo ed energia e ti consente di affinare la ricerca e trovare la casa ideale nel rispetto del quadro giuridico. Un agente immobiliare ha spesso un ampio portafoglio di offerte e può consigliarti sulla sistemazione giusta in base al tuo profilo.