News

Intestare l’abitazione ai propri figli, quanto costa?

Quando si decide di intestare la casa al proprio figlio c’è l’opportunità di godere di alcuni vantaggi fiscali, che vanno ad incidere sulla spesa d’acquisto.

Quali sono?

Se si acquista direttamente dal costruttore, all’atto del rogito, si può scontare l’iva al 4% anziché al 10%, se si compra da privato si può scontare l’imposta di registro al 2% anziché al 9%; imposte catastali e ipotecarie sono fisse, ovvero 50 € ognuna se si compra da privato, 200 € se si acquista da una ditta.
Sugli interessi passivi del mutuo è possibile invece ottenere le detrazioni fiscali.


Si  può dunque beneficiare del bonus prima casa, ammesso che nello stesso comune il figlio non abbia altre abitazioni intestate o acquistate con la stessa agevolazione, egli deve inoltre risiedere nel comune dell’abitazione.
Nel caso la casa venisse intestata al figlio, ma questi non ci andasse a vivere bisognerebbe comunque pagare Imu e Tasi, come per una seconda casa.


Per acquistare una casa ed intestarla al proprio figlio è necessario fare una donazione indiretta, cioè il genitore paga direttamente il venditore  o indirettamente accreditando i soldi sul conto del figlio.
Bisogna ricordare che i genitori sono titolari dell’usufrutto legale dell’abitazione fino al compimento della maggiore età del figlio, tranne in alcuni casi come quello in cui il bene sia stato acquistato dal figlio con il frutto del proprio lavoro o quello in cui la donazione abbia una condizione di non usufrutto da parte del genitore.


I genitori utilizzano il bene del figlio come se ne fossero i proprietari,  ma non possono cambiarne la destinazione economica né vendere, ipotecare o dare in pegno il bene.
Una volta raggiunta la maggiore età  del figlio i genitori perdono legalmente  il diritto di usufrutto.
Per  prevenire un eventuale “sfratto” si può ricorrere a una donazione con riserva di usufrutto.

 

Ufficio studi Stimacasa

Ricerca immobile


-

05.000.000

Ultime Notizie

Intestare l’abitazione ai propri figli, quanto costa?

Quando si decide di intestare la casa al proprio figlio c’è l’opportunità di godere di alcuni vantaggi fiscali, che vanno ad incidere sulla spesa d’acquisto. Quali sono? Se si acquista direttamente dal costruttore, all’atto

Leggi ancora

© copyright 2019 - Sviluppo e comunicazione Altravia.com